Libri da leggere per un viaggio in Giordania

State programmando un viaggio in Giordania e volete saperne di più su questo paese? Bene, vi propongo alcuni libri che sazieranno la vostra curiosità. Non solo libri di viaggio, ma anche di storia, fiabe, racconti di vita e romanzi che riguardano la Giordania o vi sono stati ambientati.

LA VITA SEGRETA DI PETRA” di Cristina Cori (cioè la sottoscritta)

Partiamo con il botto! Inizio suggerendovi il mio secondo di libro attraverso il quale vi porterò alla scoperta di una Petra inedita, osservata e vissuta (perché ci abito) con altri occhi, da un punto di vista più local e soprattutto a contatto con la realtà del mondo beduino di Petra. È un libro di viaggio, ma non solo: attualità, cultura, religione, un tocco di storia e un pizzico di antropologia si intrecciano in questo racconto di viaggio e di vita in cui narro di come sono finita a vivere e lavorare in Giordania, con tutti i suoi pro e i suoi contro.

Lo trovate nelle librerie, sul sito della casa editrice Alpine Studio e su Amazon

Curiosità: lo sapevate che Petra non è solo il Tesoro? Che ci sono molti percorsi e luoghi incredibili poco o per nulla conosciuti? Ve li svelo nel mio articolo 10 luoghi “segreti” di Petra che (forse) non conosci e in Location instagrammabili di Petra e come fotografarle 

IL CAFFÈ DELLE DONNE ” di Widad Tamimi

Questo romanzo scritto con grande maestria è ambientato tra Italia e Giordania. È la storia di Qamar, ragazza italiana per metà giordana la cui vita la porterà a recuperare e ripensare le proprie radici mediorientali. Widad ci porta alla scoperta di un mondo femminile cadenzato da caffè in cui si legge il futuro e ambizioni rinchiuse dentro le mura di casa, facendoci scoprire poco a poco la mentalità giordana. Un romanzo inteso che fa anche riflettere e che io consiglio a tutti, indipendentemente dall’ambientazione.

Parte del libro è ambientata ad Amman; di questa città ne parlo in Amman, la guida dettagliata per esplorare la capitale giordana

“Il caffè delle donne” romanzo caldo e intenso ambientato tra Italia e Giordania

 

SPOSATA CON UN BEDUINO” di Marguerite Van Geldermalsen

Si tratta della storia di Marguerite, la prima donna occidentale a sposare un beduino di Petra. Nel suo libro ci parla dell’incontro con suo marito e soprattutto della vita in una Petra ai tempi in cui i beduini vivevano ancora dentro al sito archeologico. Cosa vuol dire vivere in grotta, come si viveva in quegli anni fino a quando non è arrivata la modernità che ha portato i Bdoul a trasferirsi nell’attuale villaggio beduino.

N.B. Su Amazon si trova solo in inglese. In realtà il libro è stato tradotto anche in italiano, ma per acquistarlo tradotto dovrete andare a Petra e comprarlo nella bancarella di Raami, il figlio di Marguerite (la trovate non lontana dal Teatro Romano, alla sinistra dei bagni)

“Sposata con un beduino” la storia della prima donna occidentale a sposare un Bdoul

 

I SETTE PILASTRI DELLA SAGGEZZA” di Thomas Edward Lawrence

Probabilmente avrete visto il film “Lawrence d’Arabia” vincitore di premi Oscar, ma io vi suggerisco di leggere il libro da cui è stato liberamente ispirato.

In questo libro l’archeologo e agente segreto britannico, passato alla storia come Lawrence d’Arabia, narra tutta la parabola della guerra di liberazione araba e il suo ruolo all’interno di questa vicenda storica: dagli intenti iniziali della Corona britannica alle sue esplorazioni nell’aera per cercare un leader carismatico fino ad arrivare alla vera e propria liberazione che portò infine alla nascita di alcuni moderni stati arabi. Tra questi l’emirato della Transgiordania con la sua casa reale.

Curiosità:Parte degli eventi si svolsero nel deserto giordano del Wadi Rum, dove potrete visitare la ferrovia che fu fatta saltare in aria da Lawrence d’Arabia e che fu anche set del film. Nel deserto c’è anche la montagna da cui prende il nome il libro. Per sapere di più sul Wadi Rum leggete anche Wadi Rum, cosa vedere e fare, come visitarlo e a chi affidarsi 

“I sette pilastri della saggezza”, libro imperdibile per capire la nascita della Giordania

 

DUE ANNI NEL DESERTO DEL RAMM” di Flavia Tesio Romero

A proposito di Wadi Rum e beduini, se volete approfondire la situazione più attuale di questo luogo vi stra consiglio questo libro. La Romero è italiana, ma cresciuta in Giordania dove il padre lavorava come medico, ed ebbe l’opportunità di lavorare e vivere per lunghi periodi con i beduini del Wadi Rum prima dell’arrivo del turismo, quando ancora erano nomadi. Nel suo libro parla di questa esperienza con un taglio piuttosto antropologico, ma mai freddo e sempre condito di belle descrizioni e riflessioni.

“Due anni nel deserto del Ramm” interessantissimo libro sul Wadi Rum e il suo popolo

 

LEAP OF FAITH: MEMOIR OF AN UNEXPECTED LIFE” di Elisabeth Najib Halabi (alias la Regina Noor)

Con questo libro intitolato “Salto della fede: memoir di una vita inaspettata”, la regina Noor, l’ultima moglie del defunto re Hussein di Giordania, narra la sua vita al fianco del monarca. L’autrice è statunitense di origine siriane (Noor è il nome arabo che le è stato dato quando è divenuta regina di Giordania) e conobbe il re durante uno dei viaggi di lavoro del padre. Attualità, politica, coraggio, famiglia e amore sono gli ingredienti di questa autobiografia così fortemente connessa alla Giordania.

N.B. Questo libro non è stato tradotto in italiano: lo trovate solo in lingua originale

“Leap of faith” l’autobiografia della Ragina Noor… libro di una vita incredibile attraverso la Giordania

 

REGNO DI GIORDANIA, FRONTIERE E CONFINI NELLA STORIA E NELLE ISTITUZIONI DELLA MONARCHIA HASHEMITA” di Paolo Maggiolini

Interessantissimo saggio di storia e geopolitica che analizza il paese dalla sua fondazione e soprattutto la parabola politica della Corona Hashemita e la costruzione passo passo della sua legittimazione. Assolutamente da leggere se volete capire qualcosa di Giordania e per avere un’idea più chiara della sua casa regnante.

Curiosità: In questo libro, tra le altre cose, scoprirete che Amman non è sempre stata capitale della Giordania. Anzi, all’inizio era solo un piccolo insediamento di circassi in fuga dal Caucaso a causa dell’avanzata russa e accolti dall’Impero ottomano. La prima capitale della Giordania fu Salt… patrimonio dell’Unesco che quasi nessun turista (purtoppo) visita, ma che invece merita eccome! Ne parlo in Salt, cittadina ottomana capitale della tolleranza

“Regno di Giordania” saggio chiaro ed esaustivo sulla storia della Giordania dalla sua nascita ai giorni d’oggi

 

LA DOMATRICE” di Agatha Christie

Una delle innumerevoli indagini di Hercule Poirot si svolge proprio a Petra. Il celebre investigatore belga si troverà alle prese con un delitto mentre è in viaggio in Medio Oriente. Io non sono un’appassionata di gialli, ma mi è piaciuta molto l’atmosfera della prima metà del libro… sebbene Petra non venga descritta granché.

“La domatrice” Hercule Poirot indaga a Petra

 

JORDAN TRAIL, OLTRE IL DESERTO” di Laura Bonetti

Libro di viaggio che racconta di un trekking incredibile: la Giordania a piedi da nord a sud. Il sentiero esiste e si chiama Jordan Trail, ma è ancora molto poco sviluppato e percorso da quasi nessun viaggiatore. Per lo più i turisti si limitano a fare la parte più scenica che collega la Riserva di Dana al sito di Petra. Laura e Marco (alias 2cuoriincammino) invece l’hanno percorso tutto in totale autonomia e in questo libro descrivono la loro esperienza.

Se volete avere almeno un assaggio della loro avventura leggete l’intervista Jordan Trail: attraversare la Giordania a piedi, l’esperienza di Laura e Marco 

“Jordan Trail, oltre il deserto” l’incredibile avventura del cammino in Giordania completamente a piedi

 

ZAINA FIGLIA DELLE PALME E ALTRE FIABE DALLA GIORDANIA” di Sofia Gallo e Barakat Rabie

Questa breve raccolta di fiabe giordane vi farà sognare! Giovani ragazze coraggiose, deserti, vecchi beduini, sultani, mari che parlano… Trovo che scoprire un paese attraverso il corpus delle sue fiabe e leggende sia un bellissimo modo di approcciarsi al diverso perché le fiabe ci dicono tantissimo di una cultura straniera. Credo infatti che le favole non siano adatte solo, come comunemente si pensa, ai bambini, ma anche agli adulti. Grazie a questo mondo a volte incantato a volte spietato sogniamo e attingiamo importanti insegnamenti attraverso la saggezza popolare.

I punti forti di questo libricino sono le meravigliose illistrazioni (ma peccato che sia in bianco e nero!) la grande delicatezza con cui sono narrate le fiabe e il capitolo di approfondimento intitolato “Gli abitanti del deserto”.

“Zaina figlia delle palme” bella raccolta di fiabe giordane

 

Se invece cercate una guida allora Guida alla Giordania fai da te di Ilaria e Marco di Viaggio solo andata è quello che fa per voi!

Ah, io di libro ne ho scritto anche un altro: Russia coast to coast in Transiberiana dove parlo della mia avventura tutta via treno attraverso Russia e Mongolia.

Conoscevate questi libri sulla Giordania? Ne avete altri da suggerire?

Se volete rimanere in contatto mi trovate su Facebook, Instagram o alla mail alla pagina Contact me. In Giordania mi trovate a Petra, dove vivo lavoro come travel designer e agente di viaggio.

© 2022, Cristina Cori. All rights reserved. Copyright © CristinaCori.com

Di' la tua